NOTIZIE IN EVIDENZA
apple store
TEMPO

IL TEMPO – QUESTO SCONOSCIUTO

Un articolo di Enzo Conte

Molti si lamentano del fatto che nelle nostre piste c’è tanta gente che balla completamente fuori tempo! Sara vero? 🙁
Difficile dare una risposta certa perché “generalizzare” è sempre sbagliato. Sicuramente l’enorme concorrenza che c’è oggi nel mondo del ballo non ha alzato il livello qualitativo perché ha messo gli allievi nelle condizioni di pretendere: “Tutto, subito, a buon mercato e senza faticare”.
Per cui un maestro che vuole avere seguito sa che il suo principale obbiettivo, oggi, deve essere quello di far divertire la gente, di fare gruppo e di rendere le sue lezioni facili ed accessibili a tutti, senza badare troppo alla qualità.

Ma cosa vuol dire esattamente “andare a tempo”?
Andare a tempo vuol dire “rispettare lo schema metrico di una battuta musicale”.
Per cui non dobbiamo andare né più veloci né più lenti.
Se la musica, per esempio, prevede una velocità di 120 bpm (battito per minuto) non possiamo andare né a 118, né a 122, tanto meno possiamo accelerare o rallentare a piacere i nostri passi che dovranno, al contrario, avere sempre un ritmo costante, rispettando allo stesso tempo le pause che ci sono tra un passo e l’altro).

Attenzione però: ballare cominciando a marcare il passo su un tempo diverso dal primo tempo non equivale ad andare fuori tempo, diventa semmai una scelta interpretativa (alle volte voluta, altre volte inconsapevole), discutibile ma sempre rispettabile.

About Stefano Bognolo

Titolare Lasestereo latin web radio

Check Also

SALSA GORDA

LA SALSA GORDA

Un articolo di ENZO CONTE La salsa gorda e’ un genere che trova il suo …